Tradizione, storia e leggenda

A Lopar tradizione, storia e leggenda si intrecciano reciprocamente e tutti i cittadini ne vanno orgogliosi rendendo questa località unica e ricca di fascino. Lopar è la città natale di San Marino, scultore e fondatore della Repubblica di San Marino. In suo onore, il Villaggio alberghiero, il Campeggio e l’Associazione Culturale e Artistica di Lopar portano il suo nome, mentre nel centro città è stato eretto anche un monumento in sua memoria. La giornata di San Marino si festeggia il 3 settembre, festeggiata come festa nazionale nella Repubblica di San Marino. Gli abitanti di Lopar gli rendono onore ogni anno rappresentando la sua vita e la partenza da Lopar durante la manifestazione “La notte di Lopar - ritorno alle origini”. Le testimonianze che confermano la presenza dell’uomo a Lopar, come su tutta l’isola risalgono a 12000 anni addietro e comprendono numerosi siti preistorici, le fortezze cosiddette gradine, i sepolcri, nonché diversi manufatti che testimoniano la continuità della vita su questo territorio. Particolare rilevanza ha la celebrazione del carnevale, tradizione ininterrotta da già di cento anni, oltre ad essere una particolarità di tutta l’isola, rappresenta un momento molto significativo per la gente del luogo.

Cosa fare a Rab

Il meteo sull'isola di Rab

Dove si trova l'isola

Inseriscigratisla tua attività